Viaggio a Mogoro – Agosto 2013

La scorsa estate ho deciso di fare una vacanza un po’ diversa dalle solite, ho cercato infatti di unire la passione per la tessitura al mare, al sole e, perché no, a un po’ di relax. La destinazione è stata Mogoro, provincia di Oristano, in Sardegna. Sicuramente le appassionate di tessitura conosceranno questa ridente cittadina, poiché ogni anno si svolge la Fiera del tappeto e dell’artigianato artistico che nel 2013 è giunta alla sua 52esima edizione. Questa fiera rappresenta una grande vetrina per l’artigianato artistico e tradizionale della Sardegna dove vengono promossi manufatti d’eccellenza partendo dalla tessitura, con la lavorazione di arazzi e tappeti tipici di questa zona, passando per la ceramica, la lavorazione del legno, la produzione di coltelli, l’oreficeria, la produzione di vetro, ferro e rame fino alla cestineria.

Oltre a visitare questa fiera ho anche partecipato ad un corso di tessitura tradizionale manuale, presso la cooperativa Su Trobasciu. In particolare, ho appreso le conoscenze fondamentali della lavorazione degli arazzi tipici di Mogoro con tecnica a Bagas armatura a tela.

Voglio cogliere l’occasione per ringraziare Wilda e tutta la cooperativa per avermi accolto nel loro laboratorio e insegnato questa tecnica meravigliosa, ma anche Monica ed Ada per aver ospitato me e mio marito nella fantastica azienda agricola di Su Entu.

Ecco il mio primo arazzo realizzato durante questo corso!

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

OLYMPUS DIGITAL CAMERA


OLYMPUS DIGITAL CAMERA
IMG_0372

Laboratorio di Su Trubasciu

Laboratorio di Su Trubasciu

Annunci